LA RIVISTA DI STUDI ADRIATICI "FIUME"

La consultazione per autore, argomenti e recensioni, è completa per le annate dal 1910 al 2002.

1a.    Guida agli indici  n. 1

1b    Guida agli indici  n. 2

2.       Indici per autore

3.       Indice per argomenti

4.       Indice cronologico

5.       Recensioni e note

Consultazione indici Fiume, nuova serie, rivista di studi adriatici dal 2000 in poi:

La Società di Studi Fiumani, per venire incontro ai propri lettori (in attesa del completamento degli indici per autore, argomenti, ecc.), ha deciso di pubblicare su questo sito i contenuti completi dei numeri della rivista di studi adriatici, a partire dal 2000.

1.       n. 1,2-3,4 2000-2001

2.       n. 5,6-7,8 2002-2003

3.       n. 9,10-11,12 2004-2005

4.       n. 13,14-15,16 2006-2007

5.       n. 17,18-19,20 2008-2009

6.       n. 21-22 2010

7.       n. 23-24 2011

8.     n. 25-26 2012

9.     n. 27-28 2013

10.   n. 29 2014

ORIGINI STORICHE:

La rivista nasce con la Società di Studi Fiumani nel 1923 a Fiume, dove uscì regolarmente fino al 1940.

Rinacque nel 1952 a Roma con il sottotitolo “Rivista di studi fiumani”.

Dal 1981 venne pubblicata con il patrocinio dell’Associazione del  Libero Comune di Fiume in esilio.

Dal 2000 la rivista ha cambiato il sottotitolo in “Rivista di studi adriatici” e viene pubblicata con il patrocinio dell’Associazione per la Cultura Fiumana, Istriana e Dalmata nel Lazio.

DIRETTORE RESPONSABILE: Dott. Amleto Ballarini.

DIRETTORE EDITORIALE: Prof. Giovanni Stelli.

COMITATO DI REDAZIONE: è composto dal Direttivo in carica della Società di Studi Fiumani. I redattori operativi in tal senso sono: Dott. Marino Micich, Dott. Franco Laicini, Dott. Danilo L. Massagrande. Collaboratore esterno: Dott. Emiliano Loria.

CARATTERE: storico-scientifico, non trascurando affatto gli attuali aspetti politici, culturali e socio-economici di tutto il territorio europeo gravante sull’alto adriatico italo-croato. Per problematiche complesse esce a volte con carattere monografico e alcuni contributi di particolare importanza provenienti dall’estero vengono pubblicati anche in versione bilingue.

TIRATURA E DIFFUSIONE: La rivista ha periodicità mensile ma esce con cadenza semestrale, formato cm. 16x24, mediamente 150 pagine, tiratura media n. 1100 copie, senza prezzo di copertina, gratuita per i soci, offerta libera per quanti ne facciano richiesta, diffusa gratuitamente presso istituzioni culturali pubbliche e private e presso tutte le principali biblioteche universitarie e regionali italiane.

CONTENUTI: oltre alle collaborazioni inerenti alle tematiche di carattere storico-scientifico sulla storia fiumana, istriana e dalmata, corredate di riferimenti bibliografici e documentali a sostegno, viene curata un’ampia nota bibliografica di aggiornamento sulle novità editoriali connesse, sia per interesse generale sia per interesse specifico, ai contenuti ricorrenti, ospita interviste, cura la pubblicazione integrale di documenti storici inediti e gli atti della Società di Studi Fiumani.